• Il cane da detection - Il binomio uomo-cane nella ricerca olfattiva

18,00

Categorie: ,

Mirco e Nadia, alternando l’esperienza personale alle più recenti ricerche scientifiche, vi accompagneranno in un viaggio alla scoperta dei numerosi talenti dell’olfatto canino, descrivendo con minuzia e passione ciò che vive un cane attraverso il suo naso.

Esaurito

Il cane da detection – Il binomio uomo-cane nella ricerca olfattiva

Autori: Mirco Guarnieri, Nadia Romano Prandi

Non esiste un conduttore ideale,
così come non esiste un cane ideale.
Esiste un rapporto ottimale di lavoro, all’interno del quale i soggetti sono sintonizzati sulla stessa lunghezza d’onda, adattandosi l’un l’altro in una relazione simbiotica.

Prendersi cura del proprio cane, dargli una casa, una famiglia, un’alimentazione corretta, le cure necessarie per la sua salute e tanto svago all’aperto, il tutto condito da coccole e calore affettivo è sufficiente?
Qual è la differenza tra cane da attività lavorativa e cane da attività sportiva in detection? Occorrono doti diverse?
Come si può scegliere un cucciolo adatto alla detection?
Quali vantaggi porta praticare detection con il proprio cane?
Come funziona il naso del cane? Quali sono gli ambiti di ricerca olfattiva? Un cane da detection è a tutti gli effetti un atleta?
Queste e tante altre, sono le domande a cui gli autori cercano di rispondere in questo libro, affrontando temi quali le caratteristiche genetiche, le conoscenze di base per la ricerca olfattiva, come affrontare in modo pratico la formazione e di come risolvere i possibili problemi che più frequentemente insorgono durante l’apprendimento e molto altro, sia dal punto di vista del cane che di quello del conduttore.

Condividi

ISBN

9788832195255

ANNO DI PUBBLICAZIONE

Febbraio 2021

GENERE

Amici a 4 zampe

PAGINE

144 pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il cane da detection”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

one + seven =